Nasce la rubrica "Quaderni Barbarici"

Nasce la rubrica “Quaderni Barbarici”

I Quaderni Barbarici nascono dalla collaborazione tra YAWP: giornale di letterature e filosofie e Patria Letteratura con lo scopo promozionale, cioè propedeutico, di conoscere e diffondere nuove voci poetiche contemporanee.

La rubrica avrà una cadenza mensile e, di volta in volta, ospiteremo una esclusiva singolarità poetica per illustrarne, attraverso una precisa selezione di testi, il personale mondo creativo.

Gli autori verranno estrapolati tra quelle scritture più significative e originali che siano già comparse su YAWP. Dopo la pubblicazione di una raccolta di raccolte, L’urlo barbarico (Le Mezzelane, 2017), che inglobasse per prima alcune voci poetiche “scoperte” dal nostro laboratorio, o che abbiano transitato per esso, proponendo per ciascuna una propria silloge con titolo, abbiamo infatti sentito l’esigenza di organizzare una terza e ulteriore rete di diffusione: ecco allora i Quaderni Barbarici o, se vogliamo, la consegna della matassa di Arianna a un diverso Teseo.

Che cos’è YAWP?

YAWP: giornale di letterature e filosofie è un laboratorio di diffusione e di scouting letterario: pubblichiamo saggistica, articoli culturali, racconti e poesie, arti figurative. Da poco abbiamo anche avviato una rubrica di critica e traduzione poetica: ri-scritture. Per informazioni o proposte vi invitiamo a visitare il nostro sito oppure a scriverci a: yawp@outlook.it