I premi di Ensemble

I premi di Ensemble

La Ensemble (Edizioni Ensemble SRLS – www.edizioniensemble.it), con la collaborazione della rivista Patria Letteratura (www.patrialetteratura.com), dà il via alla nuova stagione lavorativa cimentandosi nell’organizzazione di due concorsi letterari.

Il Premio Officina Ensemble è già alla sua terza edizione: la casa editrice ha tra i suoi obiettivi principali quello di incoraggiare e promuovere le opere di autori esordienti, svolgendo, a differenza delle varie case editrici a pagamento, tutto l’iter necessario per la realizzazione e la promozione del prodotto libro. Questo concorso, che ha come data di scadenza il 16 settembre 2017, è rivolto proprio alle opere inedite: romanzi, raccolte di racconti, raccolte di poesie, racconti e poesie singoli. Tra i vari premi riservati al vincitore, quello principale sarà proprio la pubblicazione e la promozione del libro, il tutto entro l’anno corrente.

La giuria incaricata di scegliere l’opera vincitrice è presieduta da Matteo Chiavarone, direttore editoriale di Ensemble, e composta dalla redazione della casa editrice, dallo staff di Patria Letteratura, da diversi scrittori di fama nazionale e da professionisti in ambito letterario.

Il Premio Patria Letteratura, invece, nasce in nome dell’importanza che Ensemble da sempre riserva al genere letterario della poesia, un genere che, a quanto pare, sta diventando sempre più marginale nel caotico mondo della letteratura e sempre più di nicchia.

Il concorso si rivolge a poesie o raccolte di poesie edite tra il 1 gennaio 2016 e il 30 giugno 2017. In questo caso, la giuria è formata dal Comitato di Redazione di Patria Letteratura e da un Comitato di Lettori (librerie, biblioteche, associazioni culturali della Provincia di Roma).

Il vincitore sarà premiato con una targa come attestato di merito e un box contenente tutti i volumi della collana «Erranze» diretta da Gezim Hajdari e pubblicata da Ensemble (6 volumi). In più, la rivista Patria Letteratura organizzerà un evento dedicato al libro.

La proclamazione dei vincitori di entrambi i concorsi si svolgerà durante la manifestazione della piccola e media editoria “Più libri più liberi”, a Roma, tra il 6 e il 10 dicembre 2017.

L’occasione che Ensemble propone, in questo caso con il Premio Officina Ensemble, agli autori esordienti è veramente ghiotta. Ha permesso nelle scorse edizioni di portare alla luce romanzi e poesie di innegabile bellezza, come il romanzo «Gli Inabissati» di Antonella Amico, la raccolta di poesie «Ruah» di Davide Zizza oppure, nell’ultima edizione, «Nebbia», del giovane Simone Carucci e «Acini di sangue» di Massimo Triolo. Mettersi in gioco può portare alla realizzazione di un sogno, quello di vedere realizzata la propria opera in un contesto editoriale sempre più affollato e di difficile accesso oppure, nel caso del premio rivolto alle poesie già edite, di ottenere dei preziosi “cofanetti” contenenti opere di fama internazionale e di grande valore sociale.

Bando del Premio Officina Ensemble: http://www.edizioniensemble.it/torna-il-premio-officina-ensemble/

Bando del Premio Patria Letteratura: http://www.edizioniensemble.it/3099-2/