«Settimo preludio»: una poesia di Francesco Scarabicchi

«Settimo preludio»: una poesia di Francesco Scarabicchi

Oggi pubblichiamo «Settimo preludio», una poesia di Francesco Scarabicchi tratta da «Il prato bianco» (Einaudi).

Settimo preludio di Francesco Scarabicchi

Tu sola sei venuta
A quel suo stanco
passo di notte bianco,

a quella estrema luce
d’altra sponda
di chi piano allontana
sé dal nome
e anche se chiamato
non risponde.

Francesco Scarabicchi, Il prato bianco, Einaudi, Torino, 2017